Continuiamo a raccontare le esperienze e attività che i nostri studenti dell’anno accademico in conclusione stanno svolgendo in tirocinio presso aziende, concessionarie e centri media. Oggi è la volta di Anna Bonutto che sta svolgendo uno stage a Leo Burnett

di Anna Bonutto

Il 12 maggio 2016 ho iniziato il mio stage come Account presso l’agenzia creativa Leo Burnett Worldwide, headquarter della regione Continental Western Europe che comprende oltre 400 burnetter e oltre 50 clienti, che operano nei più significativi settori del mercato italiano.

large_leo

 

 Leo Burnett nasce a Chicago il 5 agosto del 1935 e prende il nome dal proprio fondatore, è una tra le agenzie pubblicitarie più importanti del mondo e dall’anno 2002 fa parte della multinazionale Publicis Groupe.

blog-bonutto
Anna Bonutto svolge uno stage a Leo Burnett

HumanKind è l’approccio dell’agenzia per scoprire la ragion d’essere di un brand, il suo purpose, e connetterla alle persone e ai loro comportamenti attraverso le idee.

Il ruolo che ricopro prevede un’intermediazione tra cliente e agenzia e in seguito la collaborazione con il team creativo e la produzione.

Le mie principali mansioni riguardano inoltre la ricezione di brief da cliente e la creazione di un brief per il team creativo assegnato al progetto; la gestione e il monitoraggio dei progetti e del budget allocato per una determinata creatività e messa in onda della campagna; supporto all’organizzazione del lavoro e coordinamento dei vari reparti dell’agenzia; aggiornamento periodico dello stato d’avanzamento lavori relativo a budget, obiettivi, qualità attesa e programmazione concordata; la supervisione a shooting e incisioni speaker e infine la redazione di competitive review periodiche.

Sin dall’inizio mi sono state fornite tutte le conoscenze necessarie per seguire le varie fasi dei progetti sempre in maggior autonomia. Si tratta di una continua collaborazione sia all’interno del team Account che con gli altri team, un’esperienza altamente formativa.

Annunci