di Ilaria Sgrò

Ormai tutti conosciamo Netflix. Per comprendere Il suo successo è sufficiente fare riferimento ad uno dei motti della compagnia, “Stay Flexible”: il suo segreto risiede infatti nella sua capacità di trasformarsi, sapendo cogliere in anticipo le tendenze del mercato. Com’è nato?

L’imprenditore americano Reed Hastings un giorno del 1996 ebbe un’intuizione che avrebbe cambiato il nostro modo di fruire i film. Decise di digitalizzare il noleggio di film, aprendo un immenso negozio virtuale basato su un pagamento mensile. La sua idea risolveva tre dei problemi principali del colosso di noleggio fisico di film, Blockbuster: in primo luogo era possibile noleggiare un numero illimitato di film pagando una stessa somma mensile, vi era la comodità di non dover recarsi personalmente nel negozio di noleggio e non vi erano presenti penali da pagare per la restituzione in ritardo dei dvd.

netflix2.jpg

Continua a leggere sul Pulse di Ilaria Sgrò

Annunci