Master in Comunicazione, marketing digitale e pubblicità interattiva - Università Cattolica

Lo spazio virtuale di studenti e docenti del Master ALMED dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

Giulia Sandri

giulia sandri.jpg

Il mio nome è Giulia Sandri, sono nata il 20 febbraio del 1992 a Milano; città che amo, dove sono cresciuta ed in cui vivo.

Ho sempre creduto che nella vita avrei fatto l’architetto, ma i test attitudinali al liceo non erano d’accordo. Provai a sfidare la sorte tentando i test d’ingresso, ma evidentemente non era il mio destino; non fui presa.

Sconsolata iniziai, per gioco e per passare il tempo, a lavorare con degli amici che organizzavano eventi all’interno di un’agenzia che si occupava di comunicazione integrata. Durante quest’esperienza ho potuto capire che il mondo delle relazioni pubbliche e comunicazione era davvero molto affascinante, creativo e sempre in movimento e mutamento.

Pochi mesi dopo mi sono iscritta al corso di Relazioni Pubbliche e Comunicazione d’Impresa presso la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM.

Sono stati tre anni intensi, in cui ho potuto imparare ed approfondire conoscenze in tanti ambiti diversi. Dalla comunicazione al diritto, dal marketing alla gestione delle risorse umane, dalla semiotica alla economia politica ed aziendale. L’eterogeneità di questo corso di laurea triennale mi ha dato la possibilità di avere delle conoscenze che non fossero solo legate al mondo della comunicazione, ma che potessero fornirmi, anche in ambito lavorativo, gli strumenti per poter aprire più porte possibili. Un professionista in comunicazione a tutto tondo. Seppur mi sia laureata in corso, con una votazione discreta di 95/110, non posso ancora affermare di essere una vera professionista.

Durante il percorso universitario mi è capitato spesso di lavorare, ma per brevi periodi in quanto il lavoro mi affascinava al punto da dimenticarmi, distrarmi dai miei doveri di studentessa.

Ho lavorato per l’ospedale Fatebenefratelli all’interno dell’ufficio relazioni con il pubblico (URP) nel quale mi dovevo occupare di effettuare ricerche di mercato e customer satisfaction. È stata una vera sfida personale essendo ipocondriaca e molto sensibile alla vista del sangue, stare a stretto contatto con pazienti e medici non sempre è stato facile.

Per la stesura della tesi di laurea ho deciso di lavorare in un ambiente più confortevole del precedente, infatti ho iniziato una collaborazione all’interno di un’agenzia di relazioni pubbliche e mi occupavo dell’organizzazione dell’evento della presentazione del catalogo di Natale per l’azienda di cosmetici Bottega Verde, per la quale svolgevo anche attività di ufficio stampa.

Alla fine del mio percorso studi, conclusosi a marzo del 2017, ho subito iniziato a lavorare per un’agenzia di comunicazione integrata, Attila&Co, all’interno del dipartimento organizzazione e produzione eventi. È stata un’esperienza unica. Ho avuto modo di approfondire tutti quegli aspetti che durante le lezioni erano solo teorici. Piani di comunicazione, business plan, budget, preventivi, fatturazioni, ricerca fornitori e location, briefing creativi.

Ho lavorato spesso a contatto con la divisione di Digital Marketing, Social Media e Digital PR e, grazie a questo, sono rimasta affascinata dal lavoro dei miei colleghi, cosa che mi ha spinto ad iscrivermi al Master in Comunicazione Digital Marketing e Pubblicità Interattiva.

Ho finalmente capito che architettura non era una disciplina ed un lavoro adatto a me, ma sicuramente lo sarà il mondo della Comunicazione Digitale e Digital Marketing.

Questo è il mio profilo LinkedIn

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: